Home / Fiscalità Internazionale / Italia: Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche – Art. 169 TUIR Accordi Internazionali

Italia: Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche – Art. 169 TUIR Accordi Internazionali

“Art. 169TUIR

Accordi internazionali

1. Le disposizioni del presente testo unico si applicano, se piu’ favorevoli al contribuente, anche in deroga agli accordi internazionali contro la doppia imposizione.”

L’articolo 169 TUIR dispone, in applicazione al principio delfavor rei“, che  le disposizioni del Testo Unico delle Imposte sui Redditi trovano applicazione, ove più favorevoli, anche in deroga agli accordi internazionali contro la doppia imposizione.

Quindiche vi è una prevalenza del Testo Unico delle Imposte sui Redditi sulla Normativa Internazionale soltanto qualora il TUIR sia più favorevole al contribuente.

Con tale disposto  viene confermata la prevalenza della Normativa Internazionale in tutte le altre ipotesi.

Pertanto, in sede di applicazione delle diverse fonti normative l’interprete è chiamato caso per caso, con il supporto delle linee guida del Modello e Commentario OCSE, ad operare un raffronto tra la diverse norme, al fine di evidenziare e applicare la più favorevole.

About tiras-bg

TIRAS Consulting affianca il cliente nel processo di crescita, nell'individuare soluzioni vantaggiose e nel metterle in pratica. Analisi diversificata delle varie aree di business. Piani concreti ed efficaci rivolti all’apertura di nuovi mercati, al riposizionamento competitivo, alla differenziazione, alla valorizzazione dei punti di forza. Soluzioni in grado di generare concretamente profitti e di assicurare un vantaggio competitivo