Home / Diritto societario internazionale / La fusione societaria nell’ordinamento bulgaro

La fusione societaria nell’ordinamento bulgaro

Tipi di fusionediritto societario internazionale 3

Fusione per incorporazione: si parla d’incorporazione quando una società già esistente assorbe in se tutti i rapporti giuridici di un’altra società anch’essa preesistente che alla fine della procedura  si estingue nell’incorporante.

Fusione mediante NewCo: si parla di fusine mediante NewCo quando due o più società si fondono in una nuova società, costituita allo scopo, che diviene il loro successore legale.Le società coinvolte nella fusione cessanoogni attività diretta, e si estinguono nella NewCo

La concentrazioni a seguito di Fusione

Tutte le aziende che intendono procedere ad una fusione, realizzando una concentrazione, devono notificare, taleprogetto, alla Commissione per la tuteladella concorrenza (CPC).

Si realizza una concentrazione quando la fusione rientra nel campo d’applicazione della legge sulla tutela della concorrenza (ZZK), salvo le competenze della Commissione europea o del regolamentosulle concentrazioni.

I casi di concentrazione riguardano soprattutto attività di tipo particolare come le attività Finanziarie, Assicurative e quelle Energetiche.

Le concentrazioni devono essere notificate alla CPC, se l’importo totale del fatturato delle imprese interessate sul territorio della Bulgaria è superiore a 25 milioni di Lev (1,25 milioni di €) nel precedente esercizio ed il fatturato di almeno due delle imprese supera i 3 milioni di Lev (1,5 milioni di €).

Le imprese devono informare la Commissione di una concentrazione dopo aver concluso un accordo, o dopo la pubblicazione di un bando di gara o successivamente l’acquisizione del controllo

Le comunicazioni r iguardanti l e concentrazioni devono essere presentate congiuntamente dalle imprese coinvolte nella fusione.

la registrazione

Dopo la sua formazione, l’organo amministrativo della neo-costituita società deve chiedere l’iscrizione nel registro delle imprese.

Quando si presenta una domanda è necessario fornire l’accordo di fusione ela risoluzione dei partecipanti. A seconda dell’attività svolta, è possibile che vengarichiesto di presentare ulteriori documenticome richiesto dal Codice del commercio(TZ).

La registrazione deve essere effettuata almeno 14 giorni dopo l’avvenimentodella fusione.

Qualsiasi soggetto incorporato deve essere valutato sulla base di quantoemerge dal suo bilancio di chiusura, redatto appositamente alla data della trasformaione.

La data di registrazione è la data di conclusione della fusione.

About tiras-bg

TIRAS Consulting affianca il cliente nel processo di crescita, nell'individuare soluzioni vantaggiose e nel metterle in pratica. Analisi diversificata delle varie aree di business. Piani concreti ed efficaci rivolti all’apertura di nuovi mercati, al riposizionamento competitivo, alla differenziazione, alla valorizzazione dei punti di forza. Soluzioni in grado di generare concretamente profitti e di assicurare un vantaggio competitivo